Ca’ Publique – Interventi artistici in case private

Ca’ Publique – Interventi artistici in case private giovedì 18, venerdì 19, sabato 20 giugno ore 19.00 – 23.00 un progetto di Francesca Apolito e Flavia Zaganelli Nove appartamenti privati, dislocati in vari punti del centro di Bologna, si aprono al pubblico per ospitare Ca’Publique, una rassegna di mostre, performance, installazioni e video d’artista. 

Ca’Publique […]

Ca’ Publique – Interventi artistici in case private

giovedì 18, venerdì 19, sabato 20 giugno ore 19.00 – 23.00

un progetto di Francesca Apolito e Flavia Zaganelli

Nove appartamenti privati, dislocati in vari punti del centro di Bologna, si aprono al pubblico per ospitare Ca’Publique, una rassegna di mostre, performance, installazioni e video d’artista. 

Ca’Publique si ispira all’esperienza di Nosadella.due e MaisonVentidue, realtà culturali del panorama bolognese che nascono all’interno di un ambiente domestico – la prima per le arti visive e la seconda per il teatro e la performance – per offrire al pubblico una fruizione dell’arte nel contesto informale delle case private. Assieme ad altri sette spazi domestici, aperti da privati cittadini solo per l’occasione, ospiteranno gli interventi artistici e performativi di Rita Correddu, Eleonora Massa, Chiara Mu, Nicola Pellegrini e Ottonella Mocellin, Lara Russo, Mirko Smerdel, Matilde Soligno, Cosimo Terlizzi, Clara Turchi, dieci artisti italiani invitati a proporre la loro idea di famiglia, casa, memoria e ricordo. 

In luoghi intimi, privati, comodi o angusti, come quelli degli spazi domestici, ciascun artista propone un lavoro riadattato all’ambiente che lo ospita, o realizzato ad hoc. Nuove immagini e storie, memorie e finzioni, si sovrapporranno così a quelle private già custodite negli appartamenti, andando a creare una mappa di frammenti disparati che per tre giorni soltanto si intrecceranno in un’unica trama complessa. 

Scarica qui il programma dettagliato della rassegna e la mappa degli appartamenti

.

Gli interventi performativi prevedono posti limitati secondo gli ambienti che li ospitano, è consigliata la prenotazione a [email protected] oppure +39 3272291646 / +39 3290103014.
Ingresso a offerta libera.

Il progetto è realizzato anche grazie al supporto di Pastis che sarà il punto ristoro durante le tre serate della rassegna, in via Belvedere 7/C e si avvale della collaborazione di MaisonVentidue e Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia.

Questo inserimento è stato pubblicato in exhibitions. Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*